TRADING: COME CAPIRE UN GRAFICO E FARE SOLDI

TRADING: COME CAPIRE UN GRAFICO E FARE SOLDI

Quando sei davanti ad un grafico di un asset, hai il controllo assoluto della situazione? Se la risposta é no, ti consiglio caldamente di continuare a leggere.
Quando facciamo trading, avere il controllo assoluto sul grafico, e quindi del prezzo, é condizione necessaria per essere un trader che guadagna denaro. Che cosa significa avere il controllo assoluto? Significa che davanti ad un grafico non sei in balia del prezzo, bensí che segui i movimenti del prezzo sapendo in ogni instante, in base a come si muove, che decisioni di trading devi prendere. Non solo questo, significa anche che una volta entrato a mercato, sai che cosa vuoi vedere che faccia il prezzo, e che cosa non vuoi vedere, per stabilire se l’operazione stia andando male o bene.

Questo é un aspetto fondamentale perché se lo riesci a capire, acquisendo esperienza ogni giorno di piú, riuscirai ad eliminare l’emotivitá, che é l’emozione che fa perdere al 90% dei traders. Capisci quindi, che avere il controllo assoluto della tua attivitá di trader, é importantissimo per determinare se sarai un trader perdente, o vincente!


Tips del giorno: quando entri a mercato devi sapere prima che cosa vuoi vedere che faccia il prezzo per stabilire se l’operazione sta andando bene. Nel caso contrario, puoi chiudere prima una parte delle posizioni che hai aperto, in modo da non perdere l’intero Stop Loss. In questa maniera, risparmierai tantissimi soldi e cosí i tuoi risultati miglioreranno esponenzialmente!

L’ANALISI CORRETTA PER ENTRARE A MERCATO

L’ANALISI CORRETTA PER ENTRARE A MERCATO

Che tipo di analisi fai per entrare a mercato?E per uscire? Sono sicuro che il 99% di voi, utilizza l’analisi tecnica, che é quello che insegnano tutti i broker ed “esperti” del settore. I traders professionali, e cioé quelli che si guadagnano da vivere facendo trading, vi assicuro che conoscono perfettamente l’analisi tecnica, perché anch’essi, e mi includo anch’io, quando si sono affacciati per la prima volta a questo mondo, si sono imbattuti in esperti che spiegavano l’analisi tecnica come qualcosa di assiomatico.

Ti dicono che se segui l’analisi tecnica sarai un sicuro vincitore di questa meravigliosa battaglia giornaliera tra “tori” e “orsi”. Bene, questo non é cosí. Se vuoi imparare a fare trading correttamente, non dovrai basarti sull’analisi tecnica, ma seguire un metodo di trading che sia basato su altri concetti. Senza questi concetti di fondo, ogni sistema di trading é destinato al fallimento. Quello che ti sto raccontando viene da oltre 10 anni di esperienza nel mondo del trading e il mio desiderio é quello di poter aiutare traders che come me tanti anni fa, si ritrovano con una incommensurabile offerta di infomazione sul trading, ma che non portano nel tempo a risultati concreti.

Sono 2 i tips importanti sull’entrata e uscita a mercato: per entrare a mercato il tuo sistema deve essere basato su concetti essenziali, come per esempio la frattalitá del mercato, e la necessitá di controparte che hanno le grandi entitá finanziarie per poter entrare a mercato. Sono questi, per esempio, i 2 pilastri concettuali su cui si basa il Metodo Fractal Invest. L’altro tips che ti lascio per oggi, é che quello che marca la differenza tra un gran trader e un trader mediocre, é come chiude le operazioni, non come le apre. É importante saper entrare a mercato, non dico il contrario, peró é di gran lunga piú importante saper uscire.

Quindi, fate attenzione a chi seguite per imparare a fare trading. Nessuno ha la palla di vetro, e puó prevedere cosa fa il prezzo nemmeno nella prossima vela. Sembra una banalitá ma non dimenticatevi mai che il prezzo o sale, scende!
Grazie e buon trading a tutti!

CON QUANTI SOLDI POSSO INIZIARE A FARE TRADING?

CON QUANTI SOLDI POSSO INIZIARE A FARE TRADING?

Con quanti soldi realmente posso iniziare a fare trading e quindi a immergermi in questo mondo cosí attraente? Questa é una domanda importante che ci si deve porre, prima di iniziare a fare un deposito per iniziare a fare la prima operazione Buy o Sell. Bisogna capire prima di tutto, che essere un trader profittevole é equiparabile a qualunque altra professione, come per esempio un avvocato, un architetto o un calciatore professionista. Quindi, se inizi adesso a fare trading, devi sentirti come uno studente che inizia la carriera universitaria e quindi devi passare tutti gli esami necessari, per laurearti e cosí poterti definire Trader. Una cosa fondamentale é quindi avere un professore, un mentore, che ti possa guidare a fare i primi passi in questo mondo. Ci sono tantissimi traders che spiegano il proprio sistema di trading, sta a te sceglierne uno ed iniziare. Quello che posso dirti come trader professionale che sono, é che per iniziare a fare trading la cifra adeguata sarebbe intorno ai 3000€.

Peró, posso capire che questa cifra non per tutti é una cifra comoda con la quale lavorare dall’inizio. É una cifra importante per alcuni, irrisoria per altri. Quindi se per te é una cifra che ti provoca malessere, che non puoi perdere, puoi tranquillamente inziare con 500-1000€. Meno di questa cifra, non lo consiglio assolutamente perché non avresti possibilitá di condurre una gestione monetaria corretta. Ed é questa la chiave per non perdere tutti i soldi del conto..LA GESTIONE MONETARIA. Purtroppo vedo che quasi tutti i “guru” del trading e maestri che circolano e si pubblicizzano in rete, consigliano rischi per 1 operazione dell’1%, del 2% fino al 5% per operazione!! NON ASCOLTATELI..vi prego davvero, se vi dicono che potete rischiare dall’1% in su per ogni singolo trade, non li ascoltate, perché ve lo dico per esperienza, brucerete il conto che avete appena aperto. Se gli chiedete poi, perché ho perso tutti i soldi, si inventeranno che é colpa di Donald Trump che in un tweet ha dichiarato la guerra commerciale alla Cina e quindi che é colpa di Trump, o cose del genere. NO!

La colpa é di chi dice che bisogna rischiare a partire dell’1% per operazione. Quindi, potete inziare a fare trading con pochi soldi sí! Peró formatevi tanto e fate tanta esperienza, e scegliete un mentore che non vi consiglia le suddette % di rischio! Il rischio corretto é tra lo 0,25% e lo 0,50%.
Se usate queste percentuali potete inziare tranquillamente con 500 euro. Buon trading a tutti!!!